STORIA DI SUCCESSO

CAAT

Caat potenzia le performance e la sicurezza perimetrale dei sistemi ICT, per una Business Continuity ottimale.        

storia-di-successo-caat

Il caso di successo

CAAT
Centro Agro Alimentare di Torino

Cliente

System Integration

Soluzione

La nostra realtà:
chi siamo

La Società, costituita negli anni ’80, oggi si attesta tra i primi tre Centri Agroalimentari d’Italia rappresentando quell’anello di congiunzione fondamentale tra la produzione ortofrutticola e i luoghi di consumo. All’interno di un’area di oltre 440 mila mq sono insediate circa 85 aziende di operatori all’ingrosso e circa 150 produttori locali che svolgono le attività di commercializzazione di prodotti prevalentemente ortofrutticoli, di logistica e movimentazione nonché di conservazione a temperatura controllata e lavorazione. Oltre 3 mila sono gli utenti che quotidianamente fruiscono di questa infrastruttura con una movimentazione delle merci che, su base annua, si attesta sulle 600 mila tons circa generando transazioni commerciali complessivamente pari a€ 600 Mil/anno.

La sfida

traguardo

L'infrastruttura tecnologica del Centro pagava un ritardo in termini di ammodernamento ed efficientamento dettato dall'assenza di investimenti nel corso degli ultimi 15 anni. Nell'ambito del Piano industriale e di Sviluppo 2018-2022 - che ha previsto l'implementazione dei servizi erogati da Caat con una forte connotazione tecnologica degli stessi - si è dato avvio, con il supporto di Sistemi HS, ad una serie di interventi di riqualificazione, ammodernamento e miglioramento del grado delle performance e della sicurezza perimetrale dei sistemi ICT, nonché dei processi di collaboration.

La soluzione

La nostra soluzione

La soluzione proposta si articola sui seguenti elementi:

Perché questa è una storia di successo?

“La collaborazione sinergica tra i responsabili del progetto di Caat ed il team tecnico e di analisi di processo Sistemi HS, ci ha permesso di attuare un piano di consolidamento e successivamente di improving tecnologico basato sulla categorizzazione per indice di rischio delle problematiche presenti, che tenendo conto degli obiettivi prefissati e del budget messo a disposizione, ha portato alla luce i processi e le tecnologie che più impattavano negativamente sulla continuità operativa, disponibilità e sicurezza del dato.

La predisposizione di un’infrastruttura Datacenter di nuova concezione, l’implementazione di una nuova soluzione di Networking e l’introduzione di tecnologie di sicurezza perimetrale opportunamente configurate in alta affidabilità, oltre a permetterci di raggiungere gli obiettivi condivisi, ci ha dato modo di sviluppare nuovi servizi ed opportunità per i nostri clienti.”

+ 1 %

Snellimento e miglioramento dei processi operativi di circa il 35%.​

+ 1 %

Riduzione del rischio di interruzione della continuità operativa di circa il 45%.​

+ 1 %

Incremento del grado di sicurezza perimetrale.​

+ 1 %

Incremento performance del Datacenter superiore al 65%.​

+ 1 %

Ridotto di circa il 45% il rischio di possibili attacchi informatici.​

+ 1 %

Riduzione del rischio di interruzione della continuità operativa di circa il 45%.​

+ 1 %

Ridotto di circa il 75% il rischio di potenziale perdita di dati.​

intervista

Parlando di Sistemi HS con un professionista del suo settore cosa direbbe?

"In una realtà come quella dei Centri Agroalimentari, il cui business model è talvolta ancorato a schemi operativi tradizionali, il coinvolgimento di un eccellente system integrator come Sistemi HS, ha rappresentato l'occasione per un assessment complessivo dei processi interni volto a creare le condizioni funzionali all'innovazione tecnologica che ha informato le recenti strategie del management. Non avrei dubbi nel suggerire un partner simile per professionalità, ampia disponibilità e collaborazione ad ampio spettro."
Gianluca Cornelio Meglio
Direttore Generale

Scriviamo insieme la tua storia di successo

Scopri come possiamo aiutarti a sviluppare ed implementare il tuo business.
Contattaci per fissare un appuntamento con i nostri consulenti.

Torna su