STORIA DI SUCCESSO

BRC

BRC si affida alle nostre soluzioni per la stampa.

storia-di-successo-brc

Il caso di successo

BRC Gas Equipment

Cliente

Smart Printing

Soluzione

La nostra realtà: chi siamo

Westport Fuel Systems Italia S.r.l. è un’azienda leader nella produzione e nella commercializzazione di componenti e impianti a gas GPL e metano. La Westport Fuel Systems Italia S.r.l. vanta un fatturato di 115 milioni di Euro nel 2020 e annovera più di 1.000 collaboratori e dipendenti. Il marchio BRC è presente in oltre 70 paesi e detiene quota di mercato del 24% per gli impianti GPL e del 23% per gli impianti a metano.

La sfida

traguardo

Vista la crescita rapida dell’azienda e, in parallelo, la presenza poco strutturata delle stampanti dislocate nei 5 stabilimenti di Westport Fuel Systems Italia, si è reso necessario ridisegnare la dislocazione e le regole di utilizzo dei devices di stampa al fine di ridurre i costi operativi e gestionali e permettere agli utenti di essere maggiormente operativi.

La nostra soluzione

Il progetto ha comportato una fase iniziale durante la quale è stato implementato un sw di Access Control e Monitoring che ha consentito l’analisi dell’intero parco stampanti dell’azienda, nonché la gestione dei job di stampa nelle aree comuni. Nella fase successiva, la politica di ottimizzazione ha portato alla trasformazione di 10 uffici che sono diventati altrettanti centri stampa sostituendo device piccoli con una stampante ad alto profilo in comodato d’uso a sostegno della maggiore produzione di copie.

Ora il parco tecnologico è stato razionalizzato e si è passati da un totale di 100 macchine a circa 70 unità.

Perché questa è una storia di successo?

Westport Fuel Systems Italia ha rinnovato il proprio parco stampanti in base ad una mirata politica di ottimizzazione della gestione della stampa a garanzia di una maggior efficienza organizzativa. Oggi, in particolare per le “isole di stampa”, la soluzione permette di gestire i job in modo riservato, permettendo agli utenti di utilizzare i device autenticandosi attraverso il badge aziendale o di un PIN code, e quindi sfruttare le funzioni di Pull Printing. Inoltre, grazie al nuovo progetto, l’azienda ha una certezza dei costi sostenuti: infatti, Westport Fuel Systems Italia paga solo per l’utilizzo reale dei materiali di consumo e ottiene anche una riduzione del TCO ossia del costo totale di proprietà dei dispositivi di stampa.

Parlando di Sistemi HS con un professionista del suo settore cosa direbbe?

"Azienda con personale serio e qualificato e partnership consolidata. I materiali vengono gestiti con precisione e puntualità permettendo a Westport Fuel Systems Italia di operare con i sistemi di stampa senza interruzione di continuità.
Sicuramente consiglierei Sistemi HS."
Antonio Blangetti | Renzo Siragusa
IT Manager | Responsabile Servizio Printing

Scriviamo insieme la tua storia di successo

Scopri come possiamo aiutarti a sviluppare ed implementare il tuo business. Contattaci per fissare un appuntamento con i nostri consulenti.

CONTATTACI
Informativa breve sul Trattamento ex art. 13 del Regolamento Generale per la Protezione dei Dati UE 2016/679 (di seguito GDPR) v5.0 01/05/2021 Sistemi HS S.p.A. con sede in Via Torino, 176 – 10093 Collegno (TO), facente parte del Gruppo SISTEMI UNO, (di seguito Gruppo), in qualità di Titolare del Trattamento (art. 24 del GDPR), si impegna costantemente nel tutelare i Dati Personali (di seguito DP). Il Titolare tratterà i DP (art. 4 par. 1 del GDPR), per le finalità che seguono. Gestione dell’invio delle informazioni richieste tramite il modulo di contatto, la cui base giuridica del trattamento è l’esecuzione di un contratto del quale l’Interessato, per l’effetto, è parte (art. 6 par. 1 lett. b del GDPR). I DP potranno essere altresì trattati, sulla base del manifestato consenso, per comunicazioni promozionali e di marketing, e sulla base di un ulteriore esplicito consenso, saranno comunicati alle altre Società del Gruppo per le medesime finalità. Al riguardo, tali attività di Trattamento saranno effettuate in conformità al Provvedimento del GPDP del 4 luglio 2013. Per ogni ulteriore chiarimento o dettaglio si rimanda alla Privacy Policy.
Letta e compresa l’informativa, e quanto di cui a corredo:
Torna su